Amnesia vineria cioccolateria

Amnesia

La Storia

Mi chiamo Anna e sono la proprietaria di Amnesia vineria
cioccolateria. Dopo la laurea in Economia Aziendale,
esperienze di studi all’estero, la gestione di un’azienda
vinicola per 9 anni, decido di investire nel mio paese natale,
Telese Terme (Benevento).
Nel 2008 tiro fuori dal cassetto un sogno che andava realizzato
e, per passione, nasce Amnesia vineria e cioccolateria.
L’interesse per il cioccolato, il piacere di scoprire questo
mondo affascinante e vasto, il confronto con maestri
cioccolatieri, 15 anni di corsi di formazione e aggiornamento,
la valorizzazione dei prodotti del territorio, l’artigianalità
e l’arte della creazione portano ad un ampliamento del
progetto Amnesia vineria cioccolateria.
Nel 2015 inauguro la bttega Amnesia, con il suo laboratorio
di cioccolateria.
Nasce, quindi, un assortimento più vasto di pralineria, da
gusti classici al latte, bianco, fondente, nocciola, mono
origini, soggetti natalizi, pasquali, ai cioccolatini all’olio Evo
delle colline sannite, al tartufo del Taburo e del Matese, alle
cialdine, agli scrocchietti, agli scioglilecca.

La linea Prendimi

Credo nella famiglia e nell’unione delle esperienze e
conoscenze che il nucleo familiare può trasmettere. Così,
ho fatto riferimento all’uomo più piccolo e più grande della
mia famiglia, mio nipote e mio padre, dall’uno apprendo
la fantastica visione dei bambini, la creatività, l’entusiasmo.
Dall’altro la visione artistica. è da questa visione che nasce
Nocchio Ranocchio e la linea “Prendimi”.

Nocchio Ranocchio

Ranocchio realizzato in cioccolata e ottenuto dall’unione di
due metà differenti. Una metà, cioccolato bianco farcito con
cioccolato al latte e crema di nocciole “La Tonda di Giffoni”.
L’altra metà, cioccolato al latte e contenente un ranocchio in
fimo (realizzato a mano) da collezionare. Adatto ad adulti e
bambini

Crema Spalmabile

Abbiamo unito artigianalità, sapori, profumi e territorio.
Cioccolato a latte o bianco o fondente, nocciole di Giffoni (circa il
40%) , olio Evo delle colline sannite e cacao. Ideale spalmata
sul pane o fette biscottate, per colazione o per merenda, per
farcire dolci, insieme al caffè. la fondente è consigliata anche
per chi ha scelto un’alimentazione vegana.

Preparato per cioccolata calda

Ottenuto dall’unione di cacao e zucchero di canna, semplice
o speziato è l’ideale per una chiacchierata tra amici, il relax di
fine sera nlle uggiose serate d’inverno, nei momenti in cui si
necessita di una ricarica. Disponibile anche la versione classica con addensante. Adatto anche a chi ha scelto un’alimentazione vegana.

Cialdine

Dischetti di cioccolato fondente con frutta secca
e disidradata. Adatte a colazione, come snack,
per chi pratica sport, da gustare accanto al
caffè, tè o infusi. Adatte anche per chi ha scelto
un’alimentazione vegana

Tentazioni Imperfette

Vasetti in cioccolato al latte, bianco o fondente, da
leccare o da sciogliere in latte, acqua o bevanda
vegetale calda. A colazione, per lo snack a scuola

Scioglilecca

Vasetti in cioccolato al latte, bianco o fondente, da
leccare o da sciogliere in latte, acqua o bevanda
vegetale calda. A colazione, per lo snack a scuola

Scrocchietti

Cioccolato al latte o bianco o fondente con riso
soffiato e granella di nocciole. adatto a colazione,
come snack, in abbinamento a tè, infusi o cioccolata calda.

Scorzette

La scorzetta di arancia ed il cioccolato fondente.
un abbinamento classico che non deve mai
mancre. Apportano la giusta energia nei momenti
di stanchezza

Cinque

La selezione “cinque” è il risultato di un viaggio nella nostra
terra, tra cinque sensi, cinque prodotti, cinque territori. I
profumi dei limoni della Costiera e dei tartufi del Taburo,
l’olio delle colline sannite, i colori delle nocciole di Giffoni, il
carattere seducente della falanghina del Sannio.
Vi proponiamo :
– Cioccolatino ripieno con limoncello ottenuto dalle bucce
dei limoni della costiera sorrentina;
– Cioccolatino con un morbido ripieno profumato al tartufo
del monte Taburno;
– Cioccolatino ripieno con una dolce ganache all’olio Evo
proveniente dalla raccolta di olive sannite, molitura in
giornata e spremitura a freddo;
– il cremino con nocciola “La Tonda di Giffoni”;
– Cioccolatino con ripieno brioso del vino falanghina Sannio
doc Taburno da agricoltura biologica.

 

 

X